Ate Liquido Freni Olio Dot 4 SL6 1 Litro Indicato Abs Ed Esp Freno 03.9901 706402 (6015434752158)
  • Sku: 706402
  • Disponibilità: Disponibile Disponibilità elevata Esaurito Puoi prenotare questo prodotto, ti conatteremo appena tornerà disponibile

Ate Liquido Freni Olio Dot 4 SL6 1 Litro Indicato Abs Ed Esp Freno 03.9901 706402

€7,90
Descrizione


Caratteristiche del prodotto:
Aspetto omogeneo, trasparente
Colore giallo
Temperatura di ebollizione a secco 265 °C min
Temperatura di ebollizione a umido 175 °C min
Viscosità a –40 °C 700 mm²/s max
Viscosità a +100 °C da 1,7 a 2,3 mm²/s
Contenuto d’acqua 0,20% max
Il liquido freni deve essere cambiato regolarmente.
L’intervallo di sostituzione fissato dal produttore del
veicolo deve essere rispettato. Devono essere rispettate
le norme del costruttore del veicolo per le specifiche del
liquido dei freni.

A cosa serve ?
Questa scheda tecnica descrive le proprietà del fluido freni ATE DOT 4 SL.6, destinato a essere utilizzato come fluido idraulico per freni e frizioni di veicoli a motore.
Come si usa ?
Il liquido dei freni è costituito da eteri di glicole di polietilene, glicole di polietilene, dai relativi esteri dell’acido borico, da ammine, additivi e stabilizzanti. Il liquido per freni ATE DOT 4 SL.6 soddisfa e supera, tra gli altri, i requisiti delle norme per i liquidi freni FMVSS n. 116 – DOT 4, SAE J1704 e ISO 4925, classe 6. Il liquido freni ATE SL.6 può essere miscelato con altri liquidi freni in grado di soddisfare le specifiche ISO 4925 classe 6, DOT 5.1 o DOT 4. La funzionalità ottimale per i sistemi ESP anche a temperature molto basse, tuttavia, è assicurata con l’utilizzo di liquidi aventi specifiche ISO 4925, classe 6. Periodi di validità a temperature di stoccaggio da –20 °C a +40 °C: fino a 5 anni nei contenitori originali sigillati.
Dove si usa ?
Questo liquido per freni e frizioni idrauliche dei veicoli a motore, grazie alla sua bassa viscosità, è particolarmente indicato in climi molto freddi per gli impianti frenanti con componenti idraulici controllati elettronicamente e in cui è necessaria una rapida modulazione della pressione del freno sulle ruote, in particolare negli impianti volti a impedire la sovrasterzata e la sottosterzata del veicolo, i cosiddetti programmi elettronici di stabilità (ESP*). La viscosità a –40 °C pari a 700 mm²/s è circa la metà del valore corrispondente di molti altri prodotti DOT 4 disponibili in commercio e soddisfa i requisiti della specifica ISO 4925 riguardante i liquidi per freni con bassa viscosità alle basse temperature (classe 6).
Recensioni